Cultura erboristica

La preparazione di tisane da erbe officinali è antichissima, il tè in oriente lo è da più di tremila anni. L’infusione ed il consumo rappresentano un momento di cura ed attenzione per se e per l’ospite, la semplice naturalità delle erbe trasmette anche al consumo i propri ritmi, la propria solenne semplicità.

Nell’Azienda Agricola Sandemetrio il metodo di produzione biologico più che un protocollo tecnico è una vocazione, uno stile di vita, sintetizzato dal rispetto per ambiente e dei cicli vegetativi delle piante.

L’ambiente svolge un ruolo importantissimo nella crescita e la sintesi dei fitocomplessi, approfonditi studi in materia hanno dimostrato che le piante ad evoluzione spontanea sono più ricche d’essenze avendo trovato l’habitat favorevole alla loro crescita. Un esempio è dato dalle piante officinali essenzifere, tra queste la menta e la camomilla, nettamente favorite da un clima caldo e asciutto tipicamente mediterraneo. Qui ,infatti, è favorita l’elaborazione dei principi aromatici e l’ottimizzazione degli oli essenziali.

A questi fattori considerati “naturali” si aggiunge il fattore umano: attenzione nelle pratiche colturali come la scelta e la composizione dei terreni, la loro esposizione, l’irrigazione a goccia programmata, l’asportazione manuale delle infestanti. Nella trasformazione la raccolta manuale delle piante nel periodo più favorevole alla loro composizione di principi attivi o periodo balsamico; la pronta essiccazione in forni termoventilati a temperatura controllata, per concludere con un moderno sistema di confezionamento. A questo proposito la soluzione migliore è il confezionamento delle piante officinali per infusi in bustina filtro in fibra non trattata con sbiancanti, senza colla né punto metallico e racchiuse in un sacchetto salva-aroma termosaldato.
Gli infusi Sandemetrio sono pronti ad offrire tutto il gusto e la serenità di tisane di gran qualità.

UNA BUONA TISANA
Tutte le tisane vanno preparate di fresco, la soluzione più pratica è l’utilizzo di piante officinali per infusi nella soluzione monopianta o in specifiche associazioni bilanciate e dosate. In bustine sigillate salvaroma contenenti filtri in fibra non trattata con sbiancanti, senza punti metallici e senza colla. Scegliere produttori certificati che garantiscono la purezza e l’efficacia degli infusi. Adagiare il filtro nella tazza con acqua bollente per 5-6 minuti per estrarre i principi attivi, 1 filtro per 150 ml. Per evitare la dispersione delle sostanze volatili delle piante è opportuno tenere la tazza coperta per il tempo dell’infusione. Il recipiente di preparazione dovrà essere di acciaio inox, di ceramica o di terracotta. Le tisane sono da consumate al momento della preparazione non oltre la stessa giornata, potranno essere dolcificate a piacere.

IL DECOTTO
Si prepara mettendo le erbe (generalmente parti di pianta dure o foglie coriacee) in acqua fredda che si porta poi ad ebollizione per circa 10 minuti in un recipiente chiuso e che si lascia bollire per qualche tempo. Il decotto per ovvie ragioni tecniche può essere preparato solo utilizzando erbe secche sfuse non pre-filtrate.

Alla Specchiasol il Premio “Padovano del Tacco” Giuseppe Maria Ricchiuto, presidente e fondatore del Gruppo Specchiasol, è tra i vincitori del “Premio Padovano del Tacco”, il prestigioso riconoscimento istituito dall’Associazione Pugliesi...
error: