Sandemetrio Sponsor Film

Sandemetrio investe nella cultura: presentato il film “La grande guerra del Salento”

La responsabilità sociale di un’azienda passa anche dal sostegno che essa può dare al territorio in cui opera e alla diffusione della cultura e della tradizione dello stesso.
Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere come sponsor il film “La grande guerra del Salento” di Marco Pollini, tratto dal romanzo omonimo di Bruno Contini, presentato ieri in conferenza stampa alla presenza di Loredana Capone, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Marco Pollini, regista e coproduttore, Bruno Contini, autore del romanzo, Massimo Modugno, responsabile ufficio produzioni Apulia Film Commission.

La storia raccontata nel film è ambientata tra il 1948 e il 1949 e narra di Antonio, un giovane ragazzo di Supersano che perde la vita a seguito degli scontri avvenuti dopo la partita di calcio tra Ruffano e Supersano. Antonio fu il primo tifoso nella storia d’ Italia a perdere la vita per una partita di pallone. Oltre alla storia di Antonio, vengono narrate le vicende di Ernesto, imprenditore agricolo e presidente della squadra del Supersano in aperto conflitto con il presidente del Ruffano, Don Alfredo, ex generala fascista.
Tratto dall’omonimo libro di Bruno Contini, professore e autore salentino di molti libri storici, il film è stato interpretato da un cast artistico quasi tutto pugliese.

Grazie a un importante lavoro di ricostruzione e di ricerca fatto sulle testimonianze e documenti dell’epoca, si è potuti arrivare a un racconto cinematografico originale e visionario.

Le riprese si sono svolte nei paesi di Ruffano e Supersano, luoghi in cui Sandemetrio opera e a cui siamo particolarmente legati. Territori di cui siamo fieri di sostenere la promozione artistico culturale.

La grande guerra del Salento è prodotto da Ahora! Film ed è stato realizzato con il contributo dell’ Apulia Film Commission e Regione Puglia. Il film sarà distribuito nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme online.